Segnalazioni OnLine FVG

GeoSegnalazioni FVG

Impresa in un Giorno

Suap impresa in un giorno

Trasparenza

Amministrazione trasparente

Latisana per il Nord-Est

Latisana per il Nord-Est

Cinema Teatro Odeon

Nel dettaglio gli spettacoli in programma:

Programmazione

Tributo per i servizi indivisibili

La Legge di Stabilità per l'anno 2016 ha previsto l'esclusione dal pagamento della TASI per le unità immobiliari destinate ad abitazione principale dal possessore nonché dall'utilizzatore e dal suo nucleo familiare, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9.

Dal 1° gennaio 2016 nel Comune di Latisana la Tasi non è più dovuta. 

 

Tasi 2015

A decorrere dal 1° gennaio 2014, è stato istituito il tributo per i servizi indivisibili – TASI, destinato a finanziare i servizi indivisibili forniti dai comuni. Il nuovo tributo sostituisce pertanto il previgente tributo TARES per la componente legata alla copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili dei comuni.

Il presupposto impositivo della TASI è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di fabbricati, ivi compresa l'abitazione principale come definita ai fini dell'imposta municipale propria, di aree scoperte nonché di quelle edificabili, a qualsiasi uso adibiti.

La regolarizzazione di parziali/omessi versamenti per l'anno 2015 è ammessa attraverso l'applicazione delle regole dell'istituto del ravvedimento operoso.

Le scadenze previste per l'anno 2015 sono:
- 16 giugno    --> 1 ^ rata o per versamento in unica soluzione
- 16 dicembre --> 2^ rata a saldo

 Il versamento non è dovuto se l'importo totale annuo è inferiore a € 5,00.

Aliquote e detrazioni 2015

Aliquota ordinaria 2,00 per mille - abitazione principale e pertinenze della stessa, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, ed altre unità immobiliari assimilate all’abitazione principale;- unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari;- unica unità immobiliare posseduta, e non concessa in locazione, dal personale in servizio permanente appartenente alle Forze armate e alle Forze di polizia ad ordinamento militare e da quello dipendente delle Forze di polizia ad ordinamento civile, nonché dal personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e dal personale appartenente alla carriera prefettizia, per il quale non sono richieste le condizioni della dimora abituale e della residenza anagrafica;- una sola unità immobiliare posseduta dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato e iscritti all'Anagrafe degli italiani residenti all'Estero (AIRE), già pensionati nei rispettivi Paesi di residenza, a titolo di proprietà o usufrutto in Italia, a condizione che non risulti locata o data in comodato d'uso (**).
Aliquota ridotta 0,00 per mille - tutti i fabbricati, aree edificabili e terreni assoggettati ad aliquota IMU del 8,6 per mille;- fabbricati rurali ad uso strumentale di cui al comma 8 dell’articolo 13 del decreto-legge n. 201 del 2011;- unità immobiliari adibite ad abitazione principale del soggetto passivo e classificata nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 nonché per le relative pertinenze, assoggettate ad aliquota IMU del 4,00 per mille;- alloggi regolarmente assegnati dall’Ater.
Detrazione € 135,00 per gli immobili assoggettati alla Tasi aventi rendita catastale fino a € 400,00 (esclusa);
Detrazione € 70,00 per gli immobili assoggettati a Tasi aventi rendita superiore o uguale a € 400,00 ed inferiore a 500,00;
Detrazione € 60,00 per gli immobili assoggettati a Tasi aventi rendita superiore o uguale a € 500,00 ed inferiore a 600,00

n.b.: la detrazione è unica per ciascuna tipologia individuata e non si applica per scaglioni di rendita; essa va rapportata al periodo dell’anno in cui si utilizza l’immobile come abitazione principale (secondo le risultanze anagrafiche) e ripartita in parti uguali tra i soggetti possessori ivi residenti cui compete l’obbligo di versamento dell’imposta; inoltre, può essere detratta solo fino a concorrenza dell'ammontare dell'imposta dovuta.

(**) Su tale unità immobiliare la TASI è applicata, per ciascun anno, in misura RIDOTTA DI DUE TERZI

 

Calcolo on line TASI 2015

Nelle sezioni Regolamenti e normativa e Modulistica sono disponibili Regolamento, aliquote e detrazioni per l'anno 2015

 

 

Regolamenti e normativa

Download
All. Descrizione Dimensione Click Modificato
Regolamento IUC 348 KByte 1126 01.03.2017
Delibera aliquote e detrazioni Tasi 2018 95 KByte 190 04.04.2018
Delibera aliquote e detrazioni Tasi 2017 82 KByte 296 26.01.2017
Delibera Aliquote e detrazioni Tasi 2016 308 KByte 434 31.05.2016
Delibera Aliquote e detrazioni Tasi 2015 158 KByte 523 03.06.2015
Delibera Aliquote e detrazioni Tasi 2014 188 KByte 1310 27.08.2014

Modulistica

Download
All. Descrizione Dimensione Click Modificato
Istanza di Rimborso IUC 8.6 KByte 437 27.12.2017
INFORMATIVA IMU - TASI 2018 269 KByte 574 04.04.2018
INFORMATIVA IMU - TASI 2017 57 KByte 669 11.05.2017
Prospetto Imu/Tasi 2016 72 KByte 1126 31.05.2016
Prospetto aliquote e detrazioni Tasi 2015 7.9 KByte 465 03.06.2015
Informativa IMU TASI 2015 82 KByte 1523 04.06.2015
Prospetto aliquote e detrazioni Tasi 2014 7.1 KByte 1349 27.08.2014